INCONTROSCENA  2019-2020

INCONTROSCENA 2019-2020

INCONTROSCENA ABBIATEGRASSO

Giovedì 13 Febbraio 2020 h. 21.00

ABBIATEGRASSO, Teatro al Corso (Corso San Pietro 62)

ALESSANDRA FAIELLA

LA VERSIONE DI BARBIE

Monologo comico ad alto contenuto satirico

Tratto dal libro “La versione di Barbie” di Alessandra Faiella (Mondadori Editore)

di e con Alessandra Faiella | Regia di Milvia Marigliano

Ma quali favole ci hanno raccontato? La Bella Addormentata si sa, era imbottita di Xanax e non si può pretendere che fosse molto lucida, ma Biancaneve? Per secoli ci hanno fatto credere che fosse felice di essere la schiava per sette nanerottoli probabilmente nemmeno superdotati! E perché la Bella deve sposare una bestia e non avviene mai il contrario? Più che una fiaba, la vita di una donna è un horror! Sin dall’infanzia! Ad allietarci pensava la Barbie, il prototipo della donna ideale: bella e magra, tettuta e multitasking, seduttiva, emancipata ma eterna fidanzata di un tronista. La Barbie è una donna perfetta, noi no. Noi ci barcameniamo tra lavoro, carriera, figli, mariti, amanti, palestre ed estetiste, ossessionate dall’idea di una perfezione che non riusciremo mai a raggiungere. Il sogno di libertà si è trasformato in una schiavitù da incubo. 

E allora? E allora smettiamo di lamentarci e prendiamo in mano la nostra vita. 

Attraversando con piglio ironico e dissacrante l’itinerario di formazione della donna di oggi dalla nascita alla morte, Alessandra Faiella invita a uscire fuori dal tunnel della finta emancipazione, poiché il sonno della ragione che ha già generato troppi mostri.

***

evento sospeso causa EMERGENZA COVID19

Mercoledì 4 Marzo 2020  h. 21.00  

ABBIATEGRASSO, Teatro al Corso (Corso San Pietro 62)

PACTA DEI TEATRI

NON SI SA COME

di Luigi Pirandello | adattamento Gianmarco Bizzarri |con Matteo Bonanni, Maria Eugenia D’Aquino, Riccardo Magherini, Alessandro Pazzi, Annig Raimondi | regia Paolo Bignamini | scene Anusc Castiglioni | luci Fulvio Michelazzi | costumi Nir Lagziel | assistenti regia Marianna Cossu

Ultima opera teatrale compiuta di Luigi Pirandello, il dramma scandaglia la vicenda del conte Romeo Daddi: l’uomo tradisce, durante un improvviso momento di debolezza, la moglie Bice con Ginevra, consorte dell’amico di famiglia Giorgio Vanzi. Questo atto, compiuto in uno stato di totale inconsapevolezza, rievoca in Daddi un’altra colpa affogata in un passato lontano, concatenata nel metodo e a tutti segreta. Si tratta dell’omicidio di un giovane, commesso durante una lite tra ragazzi cominciata per un motivo apparentemente futile. Un delitto di cui l’uomo non sente di portare la responsabilità, poiché accaduto “non si sa come”, ovvero senza che lui realmente lo volesse. La consapevolezza di questa sorta di “eccedenza” della realtà che sfugge al nostro controllo getta Daddi nello sconforto più profondo.

***

evento sospeso causa EMERGENZA COVID19

Venerdì 27 Marzo 2020 h. 21.00  

CASSINETTA DI LUGAGNANO, Spazio Polifunzionale (Piazza Negri)

ARRIGAZZI – DE MANDATO

PUÒ UNA BICICLETTA VOLARE?

Scritto e diretto da Allegra de Mandato |  con Emanuele Arrigazzi e Fabio Martinello

Un racconto su due piani, il metateatro e la bicicletta con i suoi eroi. Un clima beckettiano e surreale che fa da cornice a episodi di ciclismo epico che coinvolgono grandi eroi, Coppi e Bartali, Girardengo, Marco Pantani, il “diavolo rosso” Gerbi… Due attori stanno mettendo in scena e costruendo uno spettacolo fatto di sketch sul ciclismo e i suoi eroi, è forse la loro ultima occasione teatrale, sono lo specchio di un teatro che fa fatica a sopravvivere, di un’amicizia fatta di fallimenti, prove e mancati successi. I due protagonisti sono due attori sopra la quarantina, ormai stanchi e imbolsiti ma che tentano ancora “il folle volo”, uno più cinico e disilluso, l’altro entusiasta e cialtrone, si emozionano ancora per una battuta riuscita, faticano ad arrivare a fine mese ma provano ad “investire” su loro stessi, prendendo in giro un teatro fatto di polvere e sudore, ma anche di ammiccamenti e riscatti, giocando con i generi e passando dal drammatico al comico dall’animazione alla performance. Lo spettacolo che i due attori stanno cercando di mettere insieme è un insieme di episodi sul ciclismo epico, assisteremo alla messinscena di una serie di monologhi sugli eroi della bicicletta, incanto in una società ormai vittima della disillusione e del disincanto incarnata dalla decadenza dei nostri attori che però cercano in tutti i modi di farci sorridere, commuovere e ridere di una risata che seppure a volte amara ci fa sperare in fondo in fondo che sì una bicicletta alla fine possa davvero volare.

acquista online

***

Mercoledì 29 aprile 2020, h. 21.00  

ABBIATEGRASSO, Teatro al Corso (Corso San Pietro 62)

CENTRO TEATRO DEI NAVIGLI

D.I.R.E.

Donare Inclusione Realizzando Emozioni 

Scritto e diretto da Luca Cairati

La Commedia dell’Arte, per sua natura, si avvale da sempre di un linguaggio gestuale eccentrico ma fortemente codificato, che supera le barriere dei nazionalismi per aprirsi alla comprensione universale delle sue storie. In parte perché le vicende che racconta appartengono al DNA collettivo dell’uomo, in parte perché l’uso della maschera metteva gli attori nella condizione di dover sopperire alla carenza espressiva facciale sostituendola con un’accentuata e smaccata espressività fisica. Se lentamente, negli anni, l’uso della maschera abbandona la scena, rimane però sempre forte l’accento gestuale che la Commedia dell’Arte ha impartito nel linguaggio teatrale rendendola comunque di universale lettura.

Allo stesso modo, la lingua dei segni veicola i propri significati attraverso un sistema disciplinato di segni delle mani, espressioni del viso e movimenti del corpo; un linguaggio utilizzato dalla comunità dei sordi, ma che, per sua natura, si avvicina al mondo teatrale in genere e a quello della Commedia dell’Arte in particolare.

La sfida di Centro Teatro dei Navigli è quella di creare un nuovo linguaggio che fondi insieme i due codici espressivi, in modo da realizzare uno spettacolo fruibile tanto dagli udenti quanto dai non udenti e avvicinare, in questo modo, due mondi spesso tra loro distanti.

acquista online

***

INCONTROSCENA VITTUONE

STAGIONE PROSA TEATRO TRESARTES (Vittuone, Piazza Italia)

VENERDì 22 NOVEMBRE 2019, h. 21

“SPARLA CON ME”

scritto, diretto e interpretato da Dario Vergassola

Produzione Remi in Barca

Dario Vergassola prende spunto dai successi televisivi del programma cult Parla con me nel dare titolo al suo ultimo recital, un irresisti­bile one man show in cui il comico di La Spezia presenta al pubblico i momenti più esilaranti dei suoi tanti incontri nel salotto di Serena Dandini: le interviste al vetriolo a soubrette, prezzemoline e attrici; il suo tragicomico rapporto con le donne; la non semplice relazione familiare con l’impertinente suocera; la movida davanti all’unico bancomat di La Spezia; i suoi ricordi di bambino quando sognava di poter divenire un moderno Robin Hood e tanto altro ancora. Un vortice di parole e musica per uno spettacolo irriverente e diver­tentissimo.

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

 

***

SABATO 25 GENNAIO 2020, h. 21

“BALLANTINI LIVE MUSIC SHOW”

di e con Dario Ballantini | regia di Massimo Licinio

produzione Licinio Productions

Le straordinarie imitazioni di Dario Ballantini. Due ore di LIVE SHOW ricco di musica, trasformismo e gag. Supportato da una Band di eccezione diretta da Francesco Benotti, Ballantini interpreta brani famosi di Vasco Rossi Gianni Morandi, Gino Paoli, Zucchero e l’intramontabile Valentino.

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

 

***

VENERDì 21 FEBBRAIO 2020, h. 21

“ILLOGICAL SHOW”

TreJolie (vincitori Italia’s Got Talent 2017)

con Tomas Leardini, Marcello Mocchi e Daniele Pitari

 

Vincitori di Italia’s got talent 2017, i Trejolie danno vita a uno spettacolo basato su una comicità surreale (a volte ispirata alla slapstick comedy, altre volte più vicina allo humor inglese) fatta di giustapposizioni e ritmi incalzanti che si mescolano tra loro, trascinando lo spettatore in un’atmosfera piena di momenti musicali illogici, danze assurde, improbabili canzoni e dinamiche che si avvicinano al mondo della clownerie. Il rapporto sempre conflittuale dei tre personaggi, che costituisce il principio fondante dello spettacolo, crea un fluido continuo di situazioni comiche e poetiche adatte ad ogni tipo di pubblico.

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

***

evento sospeso causa EMERGENZA COVID19

SABATO 21 MARZO 2020, h. 21

“LA DODICESIMA NOTTE”

da W. Shakespeare | adattamento e traduzione Livia Castiglioni e Silvia Giulia Mendola regia di Silvia Giulia Mendola

con Angelo Di Figlia, Filippo Farina, Silvia Ferretti, Paolo Garghentino, Silvia Giulia Mendola, Ettore Nicoletti, Silvia Rubino, Elena Scalet

una produzione PianoinBilico

La dodicesima notte è la commedia di Shakespeare che meglio evidenzia il gioco amoroso nell’ambiguità, il travestimento, le apparenze. L’adattamento registico di Silvia Giulia Mendola, strutturato su 8 attori, viene spazialmente e visivamente destrutturato tra platea e palco creando una compresenza tra pubblico e attori che rispetta lo spirito elisabettiano. Una commedia sull’amore che vince su tutto, dove la violazione della quarta parete cattura direttamente il pubblico dentro il sogno, oltre i confini del presente.

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

 

***

MERCOLEDì 15 APRILE 2020, h. 21

“ALMENO TU NELL’UNIVERSO. Omaggio a Mia Martini ”

di e con Matilde Facheris, Virginia Zini e Sandra Zoccolan

una produzione ATIR Teatro

Mia Martini è stata una delle voci femminili più belle ed espressive della musica italiana, caratterizzata da una fortissima intensità espressiva: “Una voce con il sangue, con la carne”.
Le tre attrici e cantanti cercano di restituirne la grandezza e la fragilità con un racconto variegato che spazia dalle sue splendide canzoni fino a ricordi personali, racconti e testimonianze dei suoi tanti amici artisti. Un racconto in musica e parole di una delle voci più intense della musica italiana. Un omaggio. Un ritratto. Un dono.

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

 

***

INFO E PREVENDITA INCONTROSCENA TEATRO TRESARTES VITTUONE

INTERO € 15
SPETTACOLO IN ABBONAMENTO (5 spettacoli – Tresartes di Vittuone) € 65

TEATRO DEI NAVIGLI

www.teatrodeinavigli.com

info@teatrodeinavigli.com
348 0136683 – 324 6067434
Facebook: Teatro dei Navigli / Incontroscena| Twitter: @TeatroNavigli

Ufficio – segreteria: ex Convento dell’Annunciata, Via Pontida, Abbiategrasso (MI)
Apertura al pubblico: dal MARTEDÌ al SABATO, 15.00 – 19.00

EDICOLA E CARTOLIBRERIA LA TOMASINA “CARLUIS” 

Vittuone, Piazza Garibaldi 5 – tutti i giorni (esclusa la domenica pomeriggio): h. 06,30-13,00 e h. 14,30-19,00. | tel. 02 9022227

 

***

INCONTROSCENA MAGENTA

STAGIONE PROSA TEATRO LIRICO DI MAGENTA (Via Cavallari 2) 

Giovedì 16 Gennaio 2020, h. 21.00

L’ATTIMO FUGGENTE

di Tom Schulman | con Ettore Bassi | regia di Marco Iacomelli
una produzione ErreTiTeatro30 – STM Scuola del Teatro Musicale

Il film cult di Peter Weir L’attimo fuggente ha segnato un’intera generazione e ancora oggi è capace di emozionarci toccando temi fondamentali per la nostra esistenza. Trent’anni dopo il debutto cinematografico, approda per la prima volta a teatro in Italia con Ettore Bassi, nel ruolo del professor Keating, e la regia di Marco Iacomelli. L’attimo fuggente è una straordinaria storia d’amore: per la poesia, il libero pensiero e la vita e riprenderla in teatro oggi significa farla riscoprire alle nuove generazioni che non sanno che “il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso”

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

 

***

 mercoledì 5 febbraio 2020, h. 21.00

HOLLYWOOD BURGER

di Roberto Cavosi | regia di Pino Quartullo

con Enzo Iacchetti, Pino Quartullo e con Fausto Caroli

una produzione La Contrada – Teatro Stabile di Trieste

Nella mensa per artisti dei mitici Studios ad Hollywood due attori mitomani, Burt e Leon, frustrati da una mancata occasione cinematografica, si ritrovano a pranzo sperando di intercettare qualche star di passaggio. In un crescendo di battute esilaranti, situazioni imbarazzanti ed episodi di vita narrati in maniera tragicomica, si delineano due personaggi incredibili, eroici clown beckettiani del nostro mondo. Un finale a sorpresa suggella la novità di questo testo originale di Roberto Cavosi che regala allo spettatore la propria personalissima interpretazione del mondo a metà tra tragedia e commedia.

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

 

***

evento sospeso causa EMERGENZA COVID19

mercoledì 26 febbraio 2020, h. 21.00

LA BIBBIA RIVEDUTA E SCORRETTA

Oblivion

di Davide Calabrese, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli | regia di Giorgio Gallione

con Graziana Borciani, Davide Calabrese, Francesca Folloni, Lorenzo Scuda e Fabio Vagnarelli

Musiche di Lorenzo Scuda

una produzione AGIDI

Germania 1455. Johann Gutenberg introduce la stampa a caratteri mobili creando l’editoria e inaugurando di fatto l’Età Moderna. Mentre si appresta a scegliere il primo titolo da stampare, Dio bussa alla sua porta con un’autobiografia manu-scolpita di suo pugno e chiede a Gutenberg di pubblicarla con l’intento di diffonderla in tutte le case del mondo e diventare così il più grande scrittore della storia. Gutenberg cercherà di trasformare quello che lui considera un insieme di storie scollegate e bizzarre in un vero e proprio best seller: La Bibbia. Un nuovo irresistibile musical comico che lascerà il pubblico senza fiato.

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

 

***

evento sospeso causa EMERGENZA COVID19

martedì 17 marzo 2020, h. 21.00

MISURA PER MISURA

di William Shakespeare | traduzione di Masolino D’Amico | regia di Paolo Valerio

con Massimo Venturiello

e con Simone Toni, Roberto Petruzzelli, Francesco Grossi, Alessandro Baldinotti, Marco Morellini, Simone Faloppa, Luca Pedron, Camilla Diana, Federica Castellini, Federica Pizzutilo.

una produzione Teatro della Toscana, Teatro Stabile di Verona

Testo ambiguo e affascinante, Misura per misura è una commedia, ma possiede anche toni cupi e affronta molti nodi, spesso concentrandosi su potenti opposizioni. Centrale è il tema della responsabilità del giudizio fra moderazione e compassione, poi gli eccessi di vizio e rigore, il peso delle parole, il fascino della tentazione, il contrasto fra apparenza e realtà. Shakespeare intreccia tutti questi stilemi del teatro elisabettiano nell’articolata trama, che viene portata in scena dal regista e attore Paolo Valerio e da una compagnia ben equilibrata, guidata da Massimo Venturiello nei panni del protagonista, il Duca di Vienna, e accolta con deciso favore al Festival shakespeariano di Verona.

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

 

***

evento sospeso causa EMERGENZA COVID19

giovedì 2 aprile 2020, h. 21.00

SCHIAVA DI PICASSO

di Osvaldo Guerrieri | regia di Blas Roca Rey

con Monica Rogledi e Rossana Casale

una produzione Nutrimenti terrestri

Dora Maar, una donna bellissima, indipendente e creativa, una fotografa negli anni ’30 un giorno qualunque incontra l’uomo che le sconvolgerà la vita fin quasi a distruggerla: Pablo Picasso. Nasce tra loro una storia d’amore tormentata e travolgente, una schiavitù amorosa durante la quale la donna, lentamente, viene stritolata dalla crudeltà e dalla vanità del più grande artista del ‘900. Dora, la “schiava di Picasso”, ci racconta la sua storia, la sua dannazione, la sua salvezza; accanto a lei, una voce magnifica ci canta il suo amore maledetto, attraverso le canzoni più suggestive di quella Parigi leggendaria e ormai scomparsa.

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

 

***

giovedì 23 aprile 2020, h. 21.00

CHIEDIMI SE SONO DI TURNO

di e con  Giacomo Poretti | Regia di Andrea Chiodi

con la collaborazione di Luca Doninelli

una produzione AGIDI

Con Chiedimi se sono di turno Giacomo Poretti, del noto trio Aldo Giovanni e Giacomo, torna a teatro per raccontare una storia che nasce dalla sua esperienza personale. In ospedale si entra solo per tre motivi: se si è ammalati, se si va a trovare un ammalato, oppure se ci si lavora. Ed è quello che accade al protagonista del monologo, che, attraverso letti da rifare, suore, dottori, malati veri e immaginari, speranze di guarigione e diagnosi che spengono i sorrisi, si aggira tra i reparti sempre con due amici fidati: la scopa di saggina e il pappagallo.

Acquista online

acquista abbonamento

acquista biglietto singolo spettacolo

***

INFO INCONTROSCENA TEATRO LIRICO DI MAGENTA

BIGLIETTI

  • PLATEA intero 16 euro – ridotto (under26) 10 euro
  • GALLERIA intero 14 euro – ridotto (under26) 10 euro
  • SCOLARESCHE (studenti accompagnati da docente) 5 euro

ABBONAMENTI

  • PLATEA intero 80 euro – ridotto (under26) 50 euro
  • GALLERIA intero 70 euro – ridotto (under26) 50 euro

PRELAZIONE ABBONAMENTI 2020: da martedì 5 novembre a venerdì 15 novembre 2019. I possessori dell’abbonamento 2019 avranno diritto alla prelazione per gli stessi posti per la stagione 2020. Scaduto il termine di prelazione i posti non acquistati saranno considerati liberi.

VENDITA ABBONAMENTI (dopo prelazione): da sabato 16 novembre 2019

VENDITA BIGLIETTI: da martedì 3 dicembre 2019

NOTA: l’acquisto online sarà disponibile a partire dal 16 novembre 2019. Prima della data indicata gli abbonamenti sono in vendita in prelazione per gli abbonati della stagione 2019.

 

UFFICIO TEATRO DEI NAVIGLI

info@teatrodeinavigli.com
348 0136683 – 324 6067434
Facebook: Teatro dei Navigli | Twitter: @TeatroNavigli

Ufficio: ex Convento dell’Annunciata, Via Pontida, Abbiategrasso (MI)
Apertura al pubblico: dal MARTEDÌ al SABATO, h. 15.00 – 19.00

TEATRO LIRICO DI MAGENTA
www.teatroliricomagenta.it –  www.comune.magenta.mi.it – 02 97003255

BIGLIETTERIA Teatro Lirico (Via Cavallari 2):

martedì e giovedì h. 10.00 – 12.00 / 17.00 – 19.00 | sabato h. 10.00 – 12.00

 

 

***

 

I biglietti di tutti gli spettacoli sono disponibili anche online sul portale vivaticket.it