FOYER

FOYER

FOYER, il nuovo format extra teatrale che Teatro dei Navigli ha confezionato per offrire ai suoi affezionati spettatori delle esperienze culturali a trecentosessanta gradi, che vanno ad intercettare nuove prospettive, intersecando diversi linguaggi artistici, spaziando dalla musica dal vivo alla poesia, dalla recitazione alla danza. Così come avviene nel foyer di un teatro, in cui fisicamente le distanze tra spettatori e artisti vengono azzerate, così accadrà metaforicamente anche in FOYER, la rassegna che ambisce a ridurre ai minimi termini le barriere tra artisti e pubblico, rendendoli entrambi protagonisti dello stesso prodotto artistico. Un contatto dal vivo che – dopo l’esperienza pandemica, con la relativa chiusura degli spazi teatrali e annullamento del rapporto tra gli attori e il pubblico con il ricorso ad attività online – è oggi quanto mai necessario, per restituire alla collettività quella magia che solo un tacito accordo tra platea e palcoscenico può creare. Un contatto che è mancato e che Teatro dei Navigli vuole restituire, non solo riprendendo tutte le sue attività, ma confezionando anche una rassegna ad hoc che vada a spingere proprio su questo particolare e quanto mai importante aspetto dell’arte teatrale.